LIGNANO SABBIADORO

17^ ED. PRESEPE DI SABBIA DI LIGNANO SABBIADORO

Presepi statici
Visita adatta ai gruppi

Imperdibile l’appuntamento con il maestoso presepe di sabbia, interamente costruito utilizzando la sabbia dell’arenile di Lignano Sabbiadoro, la stessa in cui durante l’estate sono piantati gli ombrelloni e sulla quale giocano i bambini! Trecento metri cubi di sabbia modellati su una superficie coperta di 600 metri quadri, di cui 200 di scultura, una vera e propria opera d’arte che non mancherà di stupire ed emozionare tutti i visitatori.

RESIA - Stolvizza

21^ ED. NOTTE DI NATALE IN VAL RESIA
Percorso Natale - Presepi per la Via

Rassegne presepi
Visita adatta ai gruppi

Non poteva mancare anche per queste festività l'appuntamento con il Natale a Stolvizza di Resia, una tradizione che ormai da 21 anni incanta i visitatori della splendida vallata dell'Alto Friuli, alle pendici delle Alpi Giulie. Pur ridimensionata nella sua offerta nel rispetto delle normative di sicurezza sanitaria, la rassegna si svilupperà in un suggestivo percorso tra le opere esposte lungo i vicoli del Borgo Kikej, accompagnati dalla luce della Grande Stella illuminata sulla collina del paese e dal solenne Presepe a grandezza d'uomo posto ai piedi della collina, composto da sagome di legno finemente decorate.
A corredo della rassegna il tradizionale Concerto di Natale nella Chiesa di San Carlo Borromeo, attualmente in programma per Domenica 20 dicembre.

MOGGIO UDINESE

23^ ED. CONCORSO PRESEPI A MOGGIO - A MOGGIO LA STELLA
Rassegna Presepi in Concorso

Rassegne presepi
Visita adatta ai gruppi

La mostra si sviluppa sui tre piani della Torre Medioevale (Torre delle Prigioni) del complesso storico dell’Abbazia di San Gallo Abate, luogo suggestivo reso ancora più particolare per l'occasione. Vi sono esposte le opere di ingegno e creatività degli artisti partecipanti al Concorso “Presepi a Moggio – A Moggio la Stella”, che nasce nel 1997 e via via negli anni cresce, ospitando varie realtà presepiali attive in regione. Si tratta di un concorso dedicato al tema della Sacra Famiglia e aperto a tutti, dai bambini agli adulti e agli artisti!
I presepi vengono realizzati con l’uso di materiali vari, dalla ceramica al legno, dal ferro ai ricami, dai materiali misti alle composizioni classiche. Il tema del concorso è libero come anche i materiali di esecuzione e le misure. L’abilità e creatività dei partecipanti dà vita ad una rassegna versatile e apprezzata da sempre più visitatori.
L'iniziativa è gemellata con la rassegna degli Amici del Presepe di Qualso; vi partecipano inoltre gli Amici del Presepio di Trieste, i Presepisti di Grado, Udine, Premariacco e Porpetto, le Pro Loco di Sutrio, Aviano e Porcia.

La rassegna è organizzata in collaborazione con Abbazia di San Gallo Abate, Chiesa della Trasfigurazione, Chiesa di San Floriano in Dordolla, Chiesa di Sant'Antonio Abate in Ovedasso, Associazione Amici di Stavoli.

RONCHI DEI LEGIONARI - Selz

40 ^ ED. PRESEPIO IN MOVIMENTO “STORICO CON VOCE NARRANTE”

Presepi nelle chiese
Presepi in movimento
Visita adatta ai gruppi

Ricorre il 40° anniversario dalla creazione dell’ormai noto e originale Presepio in Movimento “storico con voce narrante” di Selz, uno dei pochi presepi d’Italia con un numero così elevato (oltre 420) di figure in movimento azionate da un solo motore che fa funzionare la composizione stessa come un orologio, un vero e proprio presepio da Guinnes! L’opera nasce dall’ingegno, dalla passione e dal lavoro certosino dell’artista Corrado Gon, che ha iniziato a costruire il presepe nel lontano 1981 - dopo le prime prove avviate dal 1979 - quando all’età di 14 anni ha realizzato le prime pecore azionate dal motore di una fonovaligia! Col passare degli anni sono aumentati la superficie (oltre 16 metri quadri), le innovazioni paesaggistiche, le figure (dai 5 ai 12 cm di altezza) e i movimenti meccanici. Il presepe è una riproduzione storica in scala nel rispetto delle proporzioni, una ricostruzione fedele in miniatura dei luoghi di Gesù e delle attività che facevano parte della vita quotidiana di allora; al centro la Natività, il tutto allietato da un sottofondo di suggestive musiche sacre e da una voce narrante ad illustrare i principali avvenimenti legati al Sacro Evento e alla vita di Gesù.

È promossa inoltre la quarta edizione dell’iniziativa “Ripresepiamo 2020-2021. Salviamo una tradizione antica”, attraverso la quale è possibile contattare l’artista per donare – anziché gettarle via – le vecchie statuine non più utilizzate, per dare loro una nuova vita in occasione di mostre, rassegne presepiali e altre attività a tema.

ATTIMIS

ATTIMIS, IL PAESE NEL PRESEPE

Presepi all'aperto
Visita adatta ai gruppi

Nel paese di Attimis e nelle frazioni e località di Racchiuso, Forame, Borgo Piccoli e Borgo Faris, vengono allestiti dei presepi di grandi dimensioni raffiguranti la Natività e realizzati con diversi materiali, forme e tecniche. I borghi si animano di presepi naturali, illuminati dopo l'imbrunire, così da poter esser sempre ammirabili. Saranno collocati in luoghi facilmente raggiungibili sia in auto che a piedi.

POLCENIGO

MAGIA DI UN BORGO ANTICO
17^ ed. Presepi a Polcenigo

Rassegne presepi
Presepi nelle chiese
Presepi subacquei e galleggianti
Visita adatta ai gruppi

Durante le festività i presepi animano il paese di Polcenigo. Disposte dietro le finestre delle abitazioni che si affacciano lungo le vie del borgo e posizionate negli angoli più caratteristici del paese, queste opere danno luce ad un patrimonio storico di interesse artistico ed architettonico di pregio, quale è l’antico borgo di Polcenigo.
Tra uno scorcio e l’altro, giochi di luce e melodie natalizie creano un’atmosfera davvero magica!
Oltre al percorso presepi nelle vie del centro storico, il visitatore ha la possibilità di ammirare il presepe in movimento nella Chiesa di San Giovanni, il suggestivo presepe galleggiante presso la sorgente del Gorgazzo e i presepi all’aperto nelle frazioni di Coltura e Mezzomonte.

SUTRIO

NATALE A SUTRIO
Borghi e Presepi

Rassegne presepi
Visita adatta ai gruppi

Rassegna itinerante di presepi artigianali, ambientata lungo le vie del centro di Sutrio, tra gli scorci storici più suggestivi del paese. Sono oltre cinquanta i presepi esposti, realizzati in materiale vario da diversi artisti. Fulcro della manifestazione è il Presepe di Teno, realizzato in trent’anni di lavoro interamente dal maestro artigiano Gaudenzio Straulino, detto appunto “Teno”. Costruire il presepe era per lui un’opera che univa creatività, bellezza artigianale e religiosità. Il suo amato paese fa da corona alla capanna: la vita del piccolo borgo è così ben documentata, e con tale freschezza e ricchezza di particolari, che il presepe di per sé potrebbe considerarsi un vero museo delle arti e delle tradizioni popolari. Un lavoro che lascia sbalorditi per esattezza e precisione di esecuzione, mantenuto vivo da una continua attenzione e riqualificazione da parte della Pro Loco Sutrio.

GRADO

RASSEGNA PRESEPI A GRADO

Rassegne presepi
Visita adatta ai gruppi

Oltre alla tradizionale mostra ospitata presso il Cinema Cristallo in Viale Dante Alighieri , dove saranno esposti presepi provenienti da fuori regione e dall’estero, Grado offre al visitatore numerose opere presepiali allestite nel centro storico e nelle frazioni di Fossalon e Boscat: chiese, calli e campielli si contraddistinguono per i presepi a carattere lagunare e marinaro, come ad esempio il presepe dell’associazione Portatori della Madonna, posto su un casone galleggiante nel porto Mandracchio.